È venuta a trovarmi la fatina dei denti. Le ho detto che non mi serviva nulla. Ma ha voluto comunque che mi beccassi il terzo dente del giudizio in tutto il suo gonfiore. La stronza. Poteva aspettare che facessi almeno l’esame del B2, in modo da poter accennare un minimo di conversazione base per spiegare …

Continua a leggere

Cul de mal asento (leggere asentu): trattasi di persona difficilmente gestibile, poco propensa allo star ferma, a tratti irrequieta, affetta dalla sindrome dei cambi drastici, repentini, inaspettati, che lascia sgomenti i più. Questi soggetti sono terrorizzati dalla routine e dalla noia, per questo, di colpo, sono capaci di ribaltare le proprie vite con pochi semplici …

Continua a leggere

Berlino mette spesso a dura prova. E ultimamente sembra che ci stia proprio prendendo gusto. Menomale che ci sono i termosifoni e le stufe, così, anche il più insormontabile degli ostacoli e il più angusto dei problemi, possono essere ridimensionati, a volte fino a scomparire del tutto. Uno di questi è il lavoro, che, specie …

Continua a leggere

Stavano per scoccare le tre, guardavo l’angolo destro del monitor con una certa insistenza, sospirando delusa, ogni volta, perché il tempo scorreva sempre alla stessa maniera, lento, tediante. Era ovvio che la bufera di neve, vento e grandine, si sarebbe abbattuta su Berlino esattamente in quegli istanti, prima di infilare il cappotto e scappare alla …

Continua a leggere

È vero che prima o poi doveva arrivare, ma io speravo fosse un po’ più poi che prima. L’inverno è qui, ora, visibile, non risparmia niente e nessuno. Quella delicata brezza marina che pugnala le guance, fa colare il naso in continuazione, che per soffiarlo bisogna sfilare il guanto da sci, comunque non sufficiente a …

Continua a leggere

Cosa ho imparato durante queste ultime vacanze a casa: Non dimenticare che ci sono posti in cui i gradi sopra lo zero esistono ancora, sono una realtà. Non dimenticare comunque che è inverno anche in quelle latitudini, e scoprirsi troppo, può rivelarsi un errore fatale, che si paga e si trascina per settimane con dolori, …

Continua a leggere