Terrorismo psicologico al colloquio di lavoro, un classico. A chi non è mai capitato di dover far fronte a una situazione apparentemente impossibile? Contare i minuti tra una domanda e l’altra e sperare che passino tipo Frecciarossa in aperta campagna? A volte mi capita di guardare il recruiter con la faccia tra l’intontito e l’attonito …

Continua a leggere